Menu Content/Inhalt
Home

ultimo aggiornamento 23 maggio 2017

SABATO 27 E DOMENICA 28 MAGGIO 2017VIENI A PROVARE LA NUOVISSIMA CLIMBSTATION PRESSO LA NOSTRA AREA TRIAL.INFORMAZIONI ED ORARI AL...
Maggiora Park 2016, sabato 24 e domenica 25 settembre l’evento clou per gli amanti delle due ruote fuoristrada.   Dopo le recenti...
  Maggio 2015  Natural Trial Park Scuola Trial Valsesia   Sono disponibili numerose nuove aree per allenamento e scuola, tutte ...
Venerdì 29 e sabato 30 saranno presenti in Valsesia per una serie di allenamenti Paolo Patrizi e Andrea Pilo rispettivamente Campione in...
     Il piacere della guida su due ruote   La prima Scuola permanente di Trial, Motoalpinismo e...
      Il piacere della guida su due ruote   La prima Scuola permanente di Trial, Motoalpinismo e...
  SCUOLA INTERNAZIONALE DI TRIAL E MOUNTAIN BIKE VALSESIA – MONTE ROSA L’ UNIVERSITA’ DEL TRIAL E IL NATURAL TRIAL PARK ...
16  Giugno 2014 LE NEWS DELLA SCUOLA DI TRIAL E MOUNTAIN BIKE DELLA VALSESIA   OGNI MESE TUTTE LE NOVITA’, I RESOCONTI , LE...
NEWS GIUGNO 2014

16  Giugno 2014

LE NEWS DELLA SCUOLA DI TRIAL E MOUNTAIN BIKE DELLA VALSESIA

 

OGNI MESE TUTTE LE NOVITA’, I RESOCONTI , LE INFORMAZIONI SUI PROGRAMMI  E SUL MONDO DELLE DUE RUOTE

 

A seguire trovate Informazioni su:

 

- NUOVE ESCURSIONI E SCUOLA DI MOUNTAIN BIKE CON PARTENZA DALL’ ALBERGO DEI PESCATORI DI PIODE CON SPECIALI QUOTE DI PARTECIPAZIONE

- RESOCONTO DI  SABATO 14 GIUGNO, PRIMA USCITA CON GABRIELE CARRA PLURICAMPIONE

 DI BIKE TRIAL

 

- RESOCONTO DELLA NOSTRA PARTECIPAZIONE ALLA FESTA DELLA MONTAGNA ORGANIZZATA DAL CAI DI NOVARA

 

- FAST RIVER TRIAL ELECTRIC TRIAL CONTEST – IL “SET” DOVE ANDRA’ IN SCENA L’ INEDITO SPETTACOLO E’ PRONTO

 

- RESOCONTO DELLA  SERATA ORGANIZZATA PRESSO LA DISCOTECA IGLOO

 

- NUOVI PERCORSI PRESSO L’UNIVERSITA’ DEL TRIAL NATURAL TRIAL PARK – TESTER SPECIALI JORDI PASCUET E ALBERTO LIMATORE

 

-  RESOCONTO DELLA NOSTRA PRESENZA IN COLLABORAZIONE CON COSTA SPECIAL PARTS AL CAMPIONATO EUROPEO E MONDIALE ORGANIZZATO AD ALAGNA DAL MOTOCLUB VALSESIA

 

- INVITO PER LA SCUOLA DI TRIAL CON JORDI PASCUET E LA PRESENTAZIONE DELLE NUOVE JOTAGAS 2015 IN SPAGNA A FINE GIUGNO

 

- MOTOTURISMO E BICITURISMO DAI LAGHI AL MONTE ROSA -  NUOVI ITINERARI CON DEGUSTAZIONI E TEST PER L’EXPO MONDIALE 2015 DI MILANO

 

- LA GUIDA 2014 AGGIORNATA PER OTTENERE TANTISSIMI SCONTI PER IL VOSTRO SOGGIORNO

 E I VOSTRI ACQUISTI

 

-MEMO SUI PROGRAMMI DI INSEGNAMENTO PER I CORSI DI TRIAL E MOUNTAIN BIKE

 

 

 

MOUNTAIN BIKE NEWS GIUGNO 2014

 

TUTTI I SABATI E LE DOMENICHE A PARTIRE DAL 14 GIUGNO 2014 CON PARTENZA ALLE ORE 10 DALL’ALBERGO DEI PESCATORI DI PIODE ORGANIZZIAMO ESCURSIONI GUIDATE E SCUOLA DI MOUNTAIN BIKE CON EVENTUALE NOLEGGIO DELLA BICICLETTA. LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE PROMOZIONALI PER PRENOTAZIONI PRESSO L’ALBERGO RISTORANTE DEI PESCATORI DI PIODE SONO DI 20 EURO PER ESCURSIONE E SCUOLA DELLA DURATA DI 1 ORA E MEZZA (25 EURO CON USO BICICLETTA) E DI 30 EURO PER ESCURSIONE E SCUOLA DELLA DURATA DI 3 ORE (40 EURO CON USO BICICLETTA). IN BASE ALLE ISCRIZIONI SARANNO FATTI GRUPPETTI OMOGENEI PER CAPACITA’ CON PERCORSI DI TUTTI I LIVELLI DALLA PISTA CICLABILE MOLTO FACILE ALLA DISCESA FREERIDE CON RISALITA IN NAVETTA. PER I MINORI E’ OBBLIGATORIO IL CONSENSO SCRITTO DI UN GENITORE O ACCOMPAGNATORE. OBBLIGATORIO L’USO DEL CASCHETTO DA MOUNTAIN BIKE (SU RICHIESTA SARA’ FORNITO GRATUITAMENTE). INFORMAZIONI PRESSO L’ALBERGO TELEFONO 0163/71156 O DIRETTAMENTE ALLA SCUOLA TRIAL MOUNTAIN BIKE VALSESIA TELEFONO 347/2840035.  SABATO 14 GIUGNO CON GABRILE CARRA, PLURICAMPIONE DI BIKE TRIAL E DISPENSATORE DI TANTISSIMI CONSIGLI, DOPO LA RISALITA ALL’ALPE MEGGIANA FATTA IN BICI CON L’APPOGGIO DI UN FURGONE NAVETTA, TUTTI I PARTECIPANTI SI SONO CIMENTATI CON IL PERCORSO DIRETTO, UNA BELLISSIMA DISCESA CHE PORTA DIRETTAMENTE A PIODE. CHIAMATA ANCHE “SPACCABRACCIA” PER I SUOI CONTINUI SCALINI HA RICHIESTO, ANCHE PER IL TERRENO MOLTO VISCIDO DOVUTO AI TEMPORALI DEL PERIODO, IL MASSIMO IMPEGNO E L’UTILIZZO DI TUTTA LA TECNICA DI GUIDA DISPONIBILE.  FINALE IN COMPAGNIA NEL POMERIGGIO AL RISTORANTE, ALLA PROSSIMA! (foto del gruppo disponibile a parte)                                                                                                                                                        

                           

LA NOSTRA PARTECIPAZIONE ALLA FESTA DELLA MONTAGNA

 ORGANIZZATA DAL CAI DI NOVARA 

 

Un grande ringraziamento a tutto lo Staff  del CAI di Novara e a quello di NOVA EVENTI per l’accoglienza e la disponibilità concessaci nei tre giorni di nostra partecipazione  alla FESTA DELLA MONTAGNA  2014, il 23, 24 e 25 del mese scorso.

Nel nostro stand allestito in piazza Gramsci, cuore del centro di Novara, oltre alla presentazione di tutte le nostre attività, tantissimi bambini e bambine (principalmente ma anche tanti adulti) hanno potuto provare gratuitamente  biciclette e minimoto da trial elettriche. Piacevole la sorpresa per tutti gli intervenuti di trovare un banchetto allestito per degustazione di formaggi Macagn, curato e promosso con grande gentilezza da Emanuela dell’Azienda Agricola Garbaccio di Varallo. Una Festa ben riuscita anche per noi, quindi appuntamento al prossimo anno magari con una nuova e grande esibizione acrobatica su due ruote.

Un grazie ad Emanuela, a Paola, a Sara, ad Andrea, a Corrado, ad Enrico, ad Alan, a Stefano Ravarelli per il gradito spettacolo di Bike Trial (potete rivederne alcune parti con video su Facebook), a Velo Valsesia di Varallo.

Rigiro anche i ringraziamenti ricevuti ufficialmente. GRAZIE a tutti gli intervenuti.

Ciao da Mario Alesina (foto varie disponibili a parte)

Buongiorno a tutti, graditissimi e preziosissimi Ospiti dell’Evento che grazie a Voi è stato possibile realizzare. A chiusura di tutte le grandi fatiche sostenute ci rimane una grande soddisfazione e un ricordo bellissimo. La prima edizione di qualsiasi iniziativa è sempre una grande incognita e Noi con coraggio ed entusiasmo abbiamo osato, anche conoscendo il valore dei contenuti della Manifestazione di cui tutti Voi siete stati protagonisti attivi. Da parte nostra vi giunga quindi un sentitissimo grazie e la speranza di un futuro piacevole e proficuo incontro.

Sezione CAI NOVARA-Il Presidente Boris Cerovac 

Segreteria Organizzativa-Marianna De Caro, Pierangelo Bellini, Barbara Ceparano, Gabriella Brusaferro, NOVA EVENTI Novara

 

 

IL “SET” DOVE ANDRA’ IN ONDA L’INEDITO SPETTACOLO DEL FAST RIVER TRIAL – ELECTRIC TRIAL CONTEST E’ PRONTO!

 

La Scuola di Trial e Mountain Bike della Valsesia, diretta da Mario Alesina con tutti i suoi collaboratori, dopo aver presentato i programmi 2014 con un depliant  commemorativo contenente i ringraziamenti personali per chi ha contribuito  a raggiungere il trentennale di attività trascorse a insegnare le tecniche e i trucchi della guida su due ruote in fuoristrada, il tutto da sempre con divertimento e la massima sicurezza, dopo aver presentato un depliant a far da guida 2014 per tutte le convenzioni accordate con alberghi, ristoranti, esercizi vari e ditte di settore e non, dopo aver promosso e organizzato il prologo del Fast River Trial – Electric Trial Contest, martedì 27 e mercoledì 28 maggio a Morca, sede della Scuola, nelle aree dell’Università del Trial – Natural Trial ParK con la presenza di Alberto Limatore e Jordi Pascuet, rispettivamente personaggi di capacità a livello mondiale per il Trial in bicicletta e in moto, comunica che  il “SET” dove andrà in scena l’inedito spettacolo del FAST RIVER TRIAL – ELECTRIC TRIAL CONTEST è pronto.

A presto quindi per gli inviti ufficiali.  (foto disponibili a parte)

 

 

 RESOCONTO DELLA  SERATA ORGANIZZATA PRESSO LA DISCOTECA IGLOO

 

 Martedì 27 maggio dalle ore 19 come da programma, presso la DiSCOTECA IGLOO- IGLOO GARDEN- IGLOO BEACH con musica a cura di DJ ALEALO, tutti i presenti, circa un centinaio di persone, hanno potuto degustare molti prodotti tipici e sfiziosi preparati per l’occasione.

Tra un’insalata di riso, un dolce , un formaggio, un biscotto, una torta, un cioccolato un bicchiere di vino ed altro, con soddisfazione piena per tutti, perfettamente integrati sia nell’area interna che esterna,  Alberto Limatore e Jordi Pascuet si sono esibiti con grandi numeri acrobatici. E anche se non era indispensabile, visto che conoscono tutti le loro capacità, hanno dimostrato ancora una volta la loro grande esperienza per divertire e strabiliare il pubblico presente. Intermezzi divertenti con volontari che si sono prestati a fare da cavia per esercizi al limite del rischio, chiaramente tutto calcolato, con salti delle persone e volèè spaziali in spazi molto ridotti. Gran finale all’entrata della discoteca con salti su enormi blocchi che facevano quasi da scala per salire sul tetto, un mini indoor mondiale realizzato grazie a un gigantesco muletto della ditta Dealberto Graniti che ha la sua sede proprio a confine.

Ringraziamento dovuto per il risultato ottenuto quindi ai gestori della Discoteca Igloo per l’invito e la collaborazione, ai produttori delle specialità distribuite (Raviolificio Pasticceria Bertoli di Varallo, Azienda Agricola Garbaccio di Varallo, Gelateria Frigidarium di Varallo, Azienda Agricola San Bernardo di Gavi) e a tutte le  persone che hanno collaborato all’organizzazione.

La Festa è stata organizzata come momento ludico del prologo Electric Trial Contest-Fast River Trial e voleva essere anche un invito per i partecipanti al Campionato Europeo e Mondiale di Trial tenutosi il fine settimana ad arrivare prima in valle e soggiornarvi. Peccato che molti che avrebbero potuto presenziare non ne erano a conoscenza per motivi di mancata informazione da parte della Federazione e del Motoclub organizzatore che, sebbene invitati, non hanno promosso l’evento nel modo auspicato. (foto e video disponibili a parte)

 

 

 

SEMPRE NUOVI PERCORSI ALL’UNIVERSITA’ DEL TRIAL NATURAL TRIAL PARK

Di cosa si tratta? Eccovi i dettagli.

 

 L' UNIVERSITA' DEL TRIAL             NATURAL TRIAL PARK  Anno 2014

 L'idea, partita ufficialmente nel 2008, è nuova, tutto il resto invece esprime il vissuto di grande esperienza. Lo sfondo è la valle di Morca, sede della Scuola Internazionale di Trial e Mountain Bike della Valsesia a pochi chilometri dal centro storico di Varallo, piccolo anfiteatro naturale dove da tre decenni migliaia di trialisti, provenienti da tante nazioni compresi diversi Campioni del Mondo, hanno impegnato le loro abilità per migliorarsi sulle molteplici varietà di ostacoli a disposizione. Sarà proprio questa varietà, espressione di una scelta pressoché completa – dalla sabbia al fango, dalla roccia alla terra, dal secco al viscido, fiumi e ruscelli, una infinità di pietre – a permettere un miglioramento tecnico nella guida sia ai piloti che frequentano le gare a qualsiasi livello che al neofita intenzionato a cimentarsi nelle gare o su percorsi motoalpinistici di livello superiore.

L' iniziativa, organizzata dalla Scuola di Trial e Mountain Bike della Valsesia con la regia di Mario Alesina, già Direttore di Gara Nazionale FMI, Giudice di Zona e Tracciatore di innumerevoli percorsi di gara a vari livelli, consiste nel mettere a disposizione dei partecipanti – in aggiunta ai servizi che la Scuola offre normalmente – alcuni percorsi, zone no stop, realizzate mensilmente tipo gara e cioè con paletti, fettucce, bandierine di diversi colori per percorsi a scelta: facile, medio e difficile. Il tutto a rotazione, per un miglioramento tecnico individuale e un corretto utilizzo del territorio. Percorsi e aree sono autorizzate dal Comune di Varallo e dai proprietari terrieri.

L' iniziativa divulgherà l'attività e i regolamenti della Federazione Motociclistica Italiana e, grazie alla collaborazione reciproca instaurata fin dalla nascita della Scuola, sicuramente, come è già stato per molte attività realizzate in passato,ultima in ordine di tempo a luglio 2013 con il Campus Nazionale FMI Juniores durato una settimana, porterà ancora di più i vertici tecnici FMI ad utilizzare il centro di Morca per i vari progetti futuri, con una felice ricaduta sportiva e turistica sul territorio. Chiaramente senza mettere in secondo piano tutte le altre Federazioni Motociclistiche di Europa e del Mondo alla maggioranza delle quali, in occasione del Trofeo delle Nazioni Trial 2009, è stato consegnato un invito specifico con allegata una lettera del Sindaco di Varallo, molto gradita sia alla Scuola che ai destinatari finali. E se a un' Università non deve mancare una biblioteca, anche a quello si è pensato: è aperta, anche se i lavori di catalogazione non sono ancora stati ultimati, la prima in Italia, e forse non solo, Emeroteca, Biblioteca e Videoteca del Fuoristrada specializzata in Trial e Mountain Bike. Inoltre in abbinamento ai consueti eventi Top Trial Rider con i più forti piloti del mondo di Trial di moto e bici, ci saranno giornate dedicate al Fast River Trial, allenamenti spettacolari da non perdere e giornate dedicate alle nuovissime moto elettriche e freeride per giri turistici “dai laghi al Monte Rosa con una moto o una mountain bike elettrica”. Informazioni al 347 2840035  Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo        www.scuolatrialmtbvalsesia.net

 

 

 

LA NOSTRA PRESENZA IN COLLABORAZIONE CON COSTA SPECIAL PARTS AL CAMPIONATO EUROPEO E MONDIALE ORGANIZZATO AD ALAGNA DAL MOTOCLUB VALSESIA

 

Dopo il giovedì dedicato ad un giro di ricognizione e prova delle zone controllate passato con Jordi Pascuet, incaricato per tale compito da parte della Federazione Motociclistica Internazionale, (nostro ospite a Varallo Morca il martedì e il mercoledì) per imparare  e condividere esperienze con uno dei più forti piloti di trial attuali ( se dovesse partecipare alla gara mondiale arriverebbe nei primi dieci), dopo un venerdì di ricognizione per conoscere spazi e condizioni a noi riservate, sabato mattina presto con tutto lo staff COSTA SPECIAL PARTS abbiamo allestito il gazebo stand per accogliere partecipanti, pubblico ed organizzatori. Striscioni, pannelli fotografici, estendibili ed altro sono stati sistemati per un bel colpo d’occhio ed un sicuro richiamo.

Certo che questa volta “giocavamo in casa” quindi tutti quasi sicuramente ci avrebbero cercato comunque, non avendo mai mancato alle occasioni degli altri mondiali fuori casa, ma sicuramente la nostra presenza è stata un’occasione molto importante per ribadire la nostra volontà di promuovere sempre le due ruote nella nostra amata Valsesia che è un vero paradiso per il fuoristrada.

Nostra ripetuto più volte perché da sempre, dal 1978 con l’organizzazione delle prime gare e del Campionato Valsesiano di Trial, dal 1984 con l’ufficializzazione della Scuola Trial Valsesia, dal 1986 con l’organizzazione del 1° TRIAL ALTA VALSESIA NAZIONALE al 1994 con l’organizzazione del 5° TRIAL ALTA VALSESIA NAZIONALE, dall’organizzazione di quattro MOTORALLY NAZIONALI DELLA VALSESIA, dalla partecipazione a tantissime gare in Italia e all’estero, dalla fine degli anni duemila con l’istituzione del CENTRO CONI VALSESIA nato per promuovere gratuitamente il Trial ai ragazzi e ragazze fino ai 14 anni (il primo raduno nazionale di minitrialisti si è tenuto a Morca con nostra organizzazione) si è ribadito l’impegno e la volontà di fare della Valsesia un’area felice per tutti gli amanti delle due ruote. Personalmente, io Mario Alesina, oltre a dirigere in prima persona la Scuola, sono sempre stato in prima linea per la ricerca di nuovi percorsi e nuove autorizzazioni, promuovendo e collaborando con riviste del settore e non oltre che, avendo la possibilità, in modo diretto con Mototurismo, rivista motociclistica nazionale, dirigendo in qualità di Direttore di Gara Nazionale Trial FMI tutte gare di Trial fatte fino al 2006, cercando situazioni di massimo rispetto con i vari Enti ed Autorità, anche creando e divulgando il Decalogo del fuoristrada in tutte le località dove il motociclista fuoristradista è ben visto, voluto ed accettato per tutto l’anno avendone saputo cogliere tutti i benefici che può portare qualsiasi attività fatta con criterio e rispetto.

Da questa presenza in questa importante manifestazione organizzata dal Motoclub Valsesia, massima espressione come è stato il Mondiale di Trial in Valsesia, ottimamente riuscito, l’auspicio, da subito, è che spiani la strada per ottenere nuovi permessi utili a promuovere le due ruote in tutta la Valsesia perché porterà benefici economici a tutti e in collaborazione con tutte le persone residenti e che vivono direttamente nei luoghi interessati sarà garantito il pieno rispetto dell’ambiente. Sarà anche un aiuto importante per risolvere la crisi generale che attualmente soffre tutto il settore, che, come tutti sanno, è dovuta principalmente alla scarsità dei posti per girare in moto senza problemi. Di conseguenza ci sono stati meno acquisti di moto, meno introiti, meno aiuti, meno turismo e spostamenti delle persone a danno di un economia più generalizzata e con nessun beneficio di sorta ma solo spopolando ulteriormente la montagna, lasciando la vegetazione ad inghiottire tantissimi sentieri e prati, quasi tutti quelli non principali o non a servizio delle quattro ruote, creando il disinteresse e l’abbandono di ogni investimento qualsiasi possa essere la finalità.

 

Grazie quindi a Giovanni, Emanuele, Edoardo, Francesco , Dolores, Paola, Jordi e tutti gli organizzatori del campionato mondiale di Trial Alagna Valsesia 2014 con un appunto negativo, già “bacchettato” direttamente da Paolo Sesti, Presidente della Federazione Motociclistica Italiana, per Jake Miller, capo dell’Uffficio Stampa CTR FIM Internazionale per i suoi comportamenti contrari allo scopo del suo compito e difficilmente comprensibili nella ragionevolezza.

Anche i divieti per il pubblico a circolare con la moto, chiaramente con tutte le indicazioni e gli obblighi dovuti allo svolgersi della manifestazione, vanno contro la diffusione dello sport motociclistico e delle auspicate presenze numeriche che decretano il successo organizzativo.

Parlando già del prossimo anno, per la prima volta con nessun club che abbia richiesto di organizzare il Gran Premio di Trial, tappa italiana del Campionato Mondiale, forse sarà la volta buona che si individuerà la strada giusta da percorrere e cioè, come a giudizio di molti e non solo mio,  creare spazi e percorsi non ghettizzati per tutti gli amatori possessori di una moto da fuoristrada, ora pochissimi ma che negli anni ottanta erano presenti in diverse migliaia ad ogni appuntamento mondiale.

Prossimamente per la parte vissuta direttamente come Scuola Trial Valsesia e personalmente nel Motoclub Valsesia, sarà creato un book per ricordare l’impegno di tutte le persone che hanno collaborato in passato, tanti collaborano ancora attualmente, per fare un grande ringraziamento, un tributo importante senza nessuna dimenticanza, difficilmente si verificherà ma eventualmente in caso contrario sarà subito fatta la rettifica, perchè nomi e cognomi con i rispettivi incarichi sono stati tutti scritti sui libretti promozionali e sui documenti realizzati in ogni occasione.

 

  

 LA PROVA GRATUITA DELLE JOTAGAS ULTIMA VERSIONE 2014, l’INVITO ALLA PRESENTAZIONE UFFICIALE A FINE GIUGNO IN SPAGNA , L’INVITO ALLA SCUOLA DI TRIAL CON JORDI PASCUET

 

GRAZIE ALLA DISPONIBILITA’ DI JOTAGAS E DI JORDI PASCUET, CHE E’ PARTE DEL REPARTO CORSE E TECNICO OLTRE CHE COLLAUDATORE TESTER, SONO STATE MESSE A DISPOSIZIONE PER VISIONE E PROVA TRE JOTAGAS VERSIONE 2014 CON LE TRE CILINDRATE DISPONIBILI, 125, 250 E 300. UNA BELLA COMPARATIVA FATTA IN ATTESA DELLA COMUNICAZIONE DEL NUOVO IMPORTATORE ITALIANO E UN NUOVO INVITO PER TUTTI FISSATO PER VENERDI’ 27 GIUGNO IN SPAGNA DOVE SI SVOLGERA’ LA PRESENTAZIONE UFFICIALE DEI MODELLI 2015. CHI VOLESSE PARTECIPARE PUO’ CHIAMARE IL 347 2840035 E RICEVERA’ TUTTE LE INFORMAZIONI COMPRESE QUELLE RELATIVE AI GIORNI SEGUENTI CHE SARANNO DEDICATI AL SOGGIORNO PRESSO IL CENTRO OFFROAD DI JORDI PASCUET.

UNA VACANZA E UNA BELLA ESPERIENZA DA NON MANCARE.

 

 

 MOTOTURISMO E BICITURISMO: DAI LAGHI AL MONTE ROSA IN SELLA A UNA MOTO

O UNA MOUNTAIN BIKE ELETTRICA, TEST PER NON PERDERE LA GRANDE OCCASIONE

DELL’EXPO 2015 DI MILANO DOVE ATTENDIAMO MIGLIAIA DI POSSIBILI FRUITORI

DA TUTTO IL MONDO

 

 La Scuola di Trial Mountain Bike Valsesia, diventata  anche  SCUOLA DI MOTOTURISMO, da ora si completa con la SCUOLA DI BICITURISMO estendendo i vari programmi specifici, ideati da Mario Alesina, Direttore della Scuola, alle nuove e performanti mountain bikes elettriche. Il tutto non nasce a caso ma,  come per le moto,  mette a  frutto l’esperienza accumulata in tanti anni di attività finalizzando  una precisa volontà e preparazione iniziata negli anni novanta con la partecipazione al primo corso di guide turistiche  della Valsesia, durato quasi un anno a tempo pieno. Lago d’Orta e Lago Maggiore, laghi e laghetti più piccoli, Varallo e le sue frazioni,il Sacro Monte, la moltitudine di paesi e località turistiche della Valsesia, delle valli confinanti e del Monte Rosa, come non li avete mai visti grazie alle Guide della Scuola Trial Mountain Bike Valsesia con le nuovissime moto freeride e mountain bikes elettriche che saranno messe disposizione per chi non potrà o vorrà utilizzare le proprie.

Le moto facilissime da guidare e da accendere, selle non alte da terra adatte a tutte le taglie, dolci nell’erogazione della potenza, le bici oramai vere mountain bikes ammortizzate parzialmente o totalmente, taglie adatte per tutti, sempre efficienti grazie alla collaborazione del centro assistenza Velo Valsesia di Varallo di cui un titolare collabora da anni con la Scuola, mezzi perfetti per le escursioni turistiche che sono state preparate appositamente.

 Ci rivolgiamo a voi che:

-         avete voglia di divertirvi in sicurezza senza faticare

-         volete conoscere un territorio molto vario e affascinante

-         volete farlo con una Guida Istruttore che vi dara’ assistenza e informazioni sui luoghi attraversati

-         volete farlo in moto freeride che e’ il mezzo che piu’ permette liberta’di percorrere strade, stradine, sterrati,  mulattiere  e sentierini  facili

-         avete la patente per la moto e un minimo di esperienza di guida su strada asfaltata

-         volete partecipare, senza la patente per la moto o perché amanti della bicicletta, con una mountain bike elettrica che vi permetterà, anche in questo caso, di percorrere strade, stradine, sterrati, mulattiere e sentierini per tutti i gusti e livelli di capacità raggiungendo i posti più belli e particolari

 

Diversi i percorsi  da scegliere di durata 3 ore o 6 ore con pausa intermedia per  un gelato, una merenda o un pranzo completo in locali caratteristici e convenzionati. Molti i percorsi a tema studiati per soddisfare tutti i gusti, dall’arte alle degustazioni di prodotti tipici locali e, in aggiunta  ai classici itinerari trialistici e motoalpinistici, da trent’anni organizzati dalla Scuola, nuovi itinerari sono pronti per moto stradali e maxi enduro, in questo caso la partecipazione è solo con moto proprie. Per le bici piste ciclabili in alta quota, risalite con discese su percorsi freeride e dowhill, visite ai tre parchi valsesiani, escursioni in Valsessera su percorsi titolati di Gare Superenduro, Valli biellesi e Valle d’Aosta con noi confinanti, e tanto altro.

 A tutti verrà consegnato a fine escursione un diploma di partecipazione.

 Nelle quote di partecipazione 2014 per le moto di 160,00 e 250 euro (bici 80,00

e 150,00) rispettivamente per escursione di 3 e 6 ore ( promozionali per iscrizioni

fino al 31 maggio 2014) sono inclusi  moto o mountain bike elettrica, carburante, assicurazione moto responsabilita’ civile, casco trial o mountain bike, stivali freeride, assicurazione infortuni, iscrizione scuola con t-shirt, omaggi e gadgets vari da sponsor su disponibilita, cartellina di benvenuto informativa sulla Scuola, sulla Valsesia e altro.

Sarà necessario prendere visione del regolamento e prenotare sempre anticipatamente.

Durante l’anno saranno proposte anche prove gratuite delle moto e delle mountain bike con quote promozionali molto scontate per giornate a tema sponsorizzate.

Per ricevere tutte le informazioni telefonare al 347 2840035 o visitare il sito della Scuola www.scuolatrialmtbvalsesia.net  e iscriversi alla mailing list.

 Indirizzo postale: SCUOLA TRIAL MOUNTAIN BIKE VALSESIA

via Isole di Morca 4  13019 Varallo Sesia (Vercelli) Italia

Telefoni e Fax  00 39 0 163 53760   00 39 0 163 54614

Mobil  00 39 347 2840035

Email  Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

 

 LA GUIDA AGGIORNATA 2014 PER OTTENERE TANTISSIMI SCONTI PER IL SOGGIORNO

 E GLI ACQUISTI

 

 Disponibile il depliant 2014 con la GUIDA per sfruttare tutte le convenzioni, Potete richiedercela direttamente o visionarla  sul nostro sito. Con la nuova tessera annuale tantissimi sconti ed agevolazioni.

 Per conoscere tutte le modalità, i regolamenti, gli altri appuntamenti, le convenzioni e i consigli 2014 per soggiornare e risparmiare, i dettagli e gli orari dei vari programmi della Scuola di Trial e Mountain Bike e tantissimo altro, troverete tutte le informazioni aggiornate chiamando il 347 2840035, scrivendo a SCUOLA TRIAL MOUNTAIN BIKE VALSESIA Via Isole di Morca 4  13019 VARALLO SESIA (VERCELLI), inviando una email a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Sito internet www.scuolatrialmtbvalsesia.net

 

PER CONOSCENZA ECCOVI IL DETTAGLIO DEI NOSTRI PROGRAMMI DI INSEGNAMENTO

 PER TRIAL E MOUNTAIN BIKE

PROGRAMMA INSEGNAMENTO DI BASE

Corso di trial iniziazione della durata di 5 giorni su terreno diversificato

 

1)           DESCRIZIONE E MESSA A PUNTO DEL MEZZO - ABBIGLIAMENTO

2)           POSIZIONE DI GUIDA A MOTO FERMA - EQUILIBRIO

3)           POSIZIONE SULLA MOTO IN MOVIMENTO – USO DEI COMANDI

4)           PARTENZA NELLE  VARIE SITUAZIONI

5)           GUIDA IN PIANO CON UNA SOLA MANO AL MANUBRIO O CON DUE DITA

6)           GUIDA IN SALITA‑DISCESA CON UNA MANO SOLA O CON DUE DITA

7)           USO DELLA FRIZIONE E DEL COMANDO GAS

8)           SALITE

9)           DISCESE

10)         CURVE IN PIANO

11)         CURVE IN SALITA

12)         CURVE IN DISCESA

13)         SOLLEVAMENTO RUOTA ANTERIORE

14)         SOLLEVAMENTO RUOTA POSTERIORE

15)         SOLLEVAMENTO CONTEMPORANEO DI ENTRAMBI LE RUOTE

16)         IMPENNATE CORTE E LUNGHE

17)         SUPERAMENTO DI UN GRADINO

18)         CURVE AEREE

19)         CONSIGLI VARI PER IL MOTOALPINISMO

20)         CONSIGLI PER LA PARTECIPAZIONE A UNA GARA

21)          IL RISPETTO DELL’ AMBIENTE E IL DECALOGO DEL FUORISTRADA

22)          CENNI SULLE TECNICHE DI GUIDA ACROBATICA ED INDOOR

 

Corso di trial perfezionamento della durata di 5 giorni

 su terreno diversificato

1)          RIPASSO BASI GENERALI (PROGRAMMA INIZIAZIONE PUNTI DA 1 A 7)

2)          PUNTI DA 8 A 18 FINO AL LIVELLO MASSIMO DELL'ALLIEVO

3)          SPOSTAMENTI (ANTERIORE‑POSTERIORE‑LATERALE)

4)          RECUPERI

5)          VOLEE SPAZIALE

6)          PREPARAZIONE AD UNA COMPETIZIONE (TECNICA‑ATLETICA‑PSICHICA‑ALIMENTARE)

7)          REGOLAMENTI FEDERALI

8)          PALLEGGIO SULLA RUOTA POSTERIORE PER AVANZAMENTO

             CON RUOTA ANTERIORE ALZATA

9)          TECNICHE DI GUIDA ACROBATICA ED INDOOR

 

N.B. ‑ Per tutti gli altri corsi (Agonistico ‑ Week end ‑ Vacanza ‑ ecc.) verranno forniti i programmi dopo l'iscrizione

 

 

 

 

 

Migliora il controllo della tua mountain bike con i pluricampioni Alberto Limatore e Gabriele Carra. In un solo fine settimana con 15 ore di full immersion. A voi la scelta delle date previste con Limatore per il 1, 2 e 3 agosto, il 26, 27 e 28 settembre, con Carra per i fine settimana di luglio e agosto.

Prenotate subito perché i posti sono limitati.

PROGRAMMA INSEGNAMENTO DI BASE

Corso di Mountain Bike iniziazione della durata di 15 ore su terreno diversificato

(indirizzo tecnico‑discesistico in 2 lezioni pratiche e 3 escursioni)

 

1°)     DESCRIZIONE E  MESSA  A PUNTO DEL MEZZO CON ACCORGIMENTI TECNICI PER LA REGOLAZIONE

2°)     POSIZIONE DI GUIDA A BICI FERMA

3°)     RICERCA PEDALE DI SPINTA

4°)     TECNICA DI PEDALATA A SCATTI

5°)     BILANCIAMENTO PESO PER CURVE A PEDALATA CONTINUA

6°)     SALITE E DISCESE ‑ NOZIONI BASE

7°)     SOLLEVAMENTO RUOTA ANTERIORE

8°)     SOLLEVAMENTO RUOTA POSTERIORE

9°)     SPOSTAMENTI ANTERIORI E POSTERIORI ‑ ESERCIZIO DELL'OROLOGIO

10°)   SCARICO PESO NELLE COMPRESSIONI

11°)   SOLLEVAMENTO CONTEMPORANEO DI ENTRAMBE LE RUOTE

12°)    CENNI SU ABBIGLIAMENTO, ALIMENTAZIONE, PREPARAZIONE FISICA,

           TECNICA DI GUIDA PER DISCESE VELOCI

 

Corso di Mountain Bike perfezionamento della durata di 15 ore su terreno diversificato (indirizzo tecnico‑discesistico in 2 lezioni pratiche e 3 escursioni)

 

1°)     RIPASSO PROGRAMMA INIZIAZIONE

2°)     SALITE E DISCESE

3°)     TECNICA DI ADERENZA  ‑ NOZIONI AVANZATE CON COSTE LATERALI

4°)     SUPERAMENTO DI OSTACOLI, GRADINI, ROCCE, MURI

5°)     SALTI A DUE RUOTE (IN AVANTI, LATERALI, IN DISCESA)

6°)     SALTI IN IMPENNATA

8°)     TECNICA DI CAMBIATA DA FERMO

9°)     EVOLUZIONI COMPLESSE A TERRA

           CENNI SU GUIDA INDORISTICA ED ACROBATICA, REGOLAMENTI,

           PARTECIPAZIONE AD UNA GARA

 

Con indirizzo agonistico

 

10°)   BALZI E RIMBALZI SULLA RUOTA POSTERIORE  

11°)   SUPERAMENTO LATERALE Di UN GRADINO 

12°)   ALLUNGO BICICLETTA IN SALITA E DISCESA ‑ NOZIONI COMPLESSE

13°)   SUPERAMENTO DI GRANDI PIETRE

14°)   TECNICHE DI GUIDA SUL VISCIDO E NEI FIUMI

15°)   TECNICA DEL PEDALE DI APPOGGIO

16°)   TECNICA DEL PEDALE INVERSO  MEZZA PEDALATA

17°)   CONTEGGIO DELLE PEDALATE PER OSTACOLI A DISTANZA PREFISSATA

18°)   STORIA E PARTECIPAZIONE ALLE COMPETIZIONI DI BIKE TRIAL (TRIAL‑SIN)